Un viaggio al mese, ecco le scelte di Ansa

Se avete tempo a sufficienza, e soldi in abbondanza, potreste condire il vostro 2018 di avventura e di svago, seguendo il particolare tracciato che il magazine viaggi di Ansa ha avuto modo di condire per voi, andando a tracciare una serie di percorsi che potrebbero indurvi a prenotare il prossimo viaggio e chiudere le valigie. Ma quali sono?

Cominciamo con il mese di gennaio, nel quale ci viene consigliato un viaggio incantevole e leggendario verso l’Oman, vero e proprio punto d’incontro tra Asia e Africa, situato nella parte sud-orientale della penisola arabica. Il Paese offre tanti volti, soddisfacendo le ambizioni di tante categorie di visitatori. Il mese dopo dovrebbe invece condurci in Giappone e, in particolar modo, verso Hokkaido, la più settentrionale delle isole nipponiche, luogo ricco di fascino grazie al suo ambiente ancora parzialmente incontaminato.

Per quanto concerne il mese di marzo, niente di meglio che accogliere la primavera in Finlandia, meta al top non solamente per gli appassionati di neve e di escursioni tra i laghi ghiacciati. Il mese successivo si può invece tornare su confini a noi più vicini, come quelli dell’Austria, facendo magari il pieno di cultura con un bel soggiorno prolungato a Vienna: proprio in questo periodo sono organizzate tantissime mostre e numerosi eventi.

Passando poi al mese di maggio, la rotta verso la Bulgaria potrà certamente offrirvi il meglio cominciando dalla capitale Sofia, situata ai piedi del massiccio montuoso della Vitosha. Arriviamo dunque nel mese di giugno, ancora in Europa: la bussola punta dritta verso l’Olanda, nell’anno in cui si celebrano i 200 anni di Scheveningen, la località balneare de L’Aia, una delle spiagge più conosciute del Paese. Naturalmente, le buone di svago e di relax non finiscono qui!

Scollinata la prima parte dell’anno, il mese di luglio potrebbe portarci in Macedonia, una vera e propria perla dei Balcani, un Paese ricco di sorprese, monasteri, laghi, antiche città, parchi nazionali e soprattutto l’imperdibile e bellissima capitale Skopje. Dal mese di agosto è poi tempo di rifare le valigie: il Paese consigliato per questo periodo sono gli Stati Uniti, cogliendo magari l’occasione di fare un coast-to-coast destinazione California, con le sue mille attrazioni.

A settembre si può poi fare ritorno in Europa, destinazione Albania: mare, città dichiarate patrimonio Unesco e tante attrazioni la rendono una fantastica meta low cost per chi ama unire cultura e natura. Ottobre è poi la volta del Sudafrica, considerato che proprio questo è il mese ideale per poter visitare il Paese.

Si giunge dunque all’ultimo bimestre dell’anno. Novembre può indurvi a fare una visita in Argentina e, soprattutto, nella sua Patagonia: un luogo davvero privilegiato sotto il profilo naturalistico, soprattutto per gli amanti del mare. Infine, dicembre punta dritto verso Singapore, una città – Stato spettacolare che vi farà chiudere alla grnande il 2018!

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *