Quale è la compagnia aerea più economica del mondo?

Vi siete mai chiesti chi sia la compagnia aeraa più economica del mondo? Secondo il Ranking mondiale dei prezzi di volo del 2018 appena pubblicato, e basato sull’analisi di oltre 1,5 milioni di prezzi in classe economica di 200 compagnie aeree, la compagnia aerea leader nel comparto low-cost è la Tigerair, con prezzi dei biglietti pari a circa $ 0,06 per chilometro.

La classifica potrebbe comunque essere fuorviate e non rappresentativa della qualità del servizio… basti considerare che a inizio decennio la leader Tigerair è stata contemporaneamente votata come la peggiore compagnia aerea dell’Australia per tre anni consecutivi. Tuttavia, nel 2014, la compagnia aerea è stata acquistata da Virgin, e le sue fortune sembrano essersi invertite, secondo il nuovo rapporto di Rome2rio.

Estendendo l’analisi, si scopre che 24 delle 30 migliori compagnie aeree internazionali più economiche di quest’anno si trovano in Asia o nel Medio Oriente, con AirAsia X (prezzo del biglietto $ 0,07 per chilometro), Air India Express e Indonesia AirAsia (i prezzi dei biglietti per entrambi sono $ 0,08 per chilometro) a rappresentare delle eccellenze nel settore.

Un’altra novità internazionale è la nuova arrivata Primera Air, classificandosi al quarto posto quest’anno con $ 0,09 al chilometro. La compagnia aerea vola principalmente tra la Scandinavia e le destinazioni europee tipicamente vacanziere, e ha iniziato a espandersi con voli low cost dall’Europa al Nord America.

Scoot, nel frattempo, non è più uno dei vettori internazionali più economici del mondo. È sceso drasticamente nella classifica di Rome2rio da quando è stato pubblicato l’ultimo rapporto nel 2016, quando la compagnia aerea era la numero uno. Scoot ora è ben 31ma, con il prezzo medio per chilometro dei suoi biglietti che sale da $ 0,07 a $ 0,12. Colpa, probabilmente, della fusione Tiger / Scoot del 2017 e della separazione del marchio Tiger in Australia, che ora esiste sotto proprietà diverse.

Anche la Norwegian Air, che ha avuto un boom 2017 con tariffe head-grabbing, è scesa in fondo alla lista dall’ultima sondaggio. Le sue tariffe sono ora quasi il doppio del costo di Primera, a $ 0,17 al chilometro.

Per i viaggiatori europei, Ryanair è comunque in cima alla lista, con un costo per chilometro di $ 0,10.

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *