Cosa vedere ad Atene, 5 posti da non perdere!

Atene è una città davvero fantastica, che merita una visita approfondita di almeno una settimana. Tuttavia, se hai solo poche ore a disposizione e vorresti comprendere che cosa valga la pena di visitare maggiormente, siamo qui per questo! Abbiamo selezionato 5 mete che non puoi assolutamente perdere, e che ti permetteranno di ottenere un bello spaccato di tale città.

Cominciamo, ovviamente, dall’Acropoli. Quando si pensa ad Atene, la mente non può che correre a questi antichi edifici. Difficilmente c’è un simbolo così forte e così emblematico come l’Acropoli: appollaiata sulla cima di uno sperone roccioso da 2.500 anni, è ora assorbito in una metropoli moderna e tentacolare, ma senza perdere il suo fascino. I monumenti dell’Acropoli sono considerati le più grandi imprese architettoniche dell’antichità greca. Il tempio del Partenone, dedicato alla dea Atena, è perfettamente proporzionato e considerato il capolavoro dorico più bello del mondo.

Il secondo luogo da visitare sono i Giardini nazionali. Nascosti nel cuore di Atene, i Giardini Nazionali offrono un bellissimo rifugio dal trambusto della capitale di cemento. Questo straordinario parco fu commissionato dalla regina Amalia, la prima regina di Grecia, nel 1838, per poi essere completati due anni dopo. I giardini si estendono su 16 ettari di stretti sentieri di ghiaia e stagni, e hanno anche un piccolo zoo con capre greche, pavoni e galline.

Il terzo punto di visita è il bellissimo Museo di arte cicladica, un sontuoso museo che ospita più di 3.000 manufatti di origine cicladica, greca antica e cipriota. Qui potrai vedere le esili e sottili statuette e statue in marmo di forma distinta che risalgono all’età del bronzo. Oppure uno dei 150 oggetti delle antiche collezioni d’arte greca, tra cui vasi, figurine e armi raggruppati per temi.

Il quarto posto è il Centro culturale della Fondazione Stavros Niarchos. Una vera e propria oasi di verde mediterraneo: con 170.000 metri quadrati di parco, completo di parchi giochi, giardini, caffè, un suggestivo complesso di vetro (che ospita anche l’Opera Nazionale Greca), un fiume artificiale e la nuova Biblioteca Nazionale della Grecia. Inoltre, c’è una splendida vista sull’Acropoli. Cosa volere di più?

Concludiamo infine con Monastiraki, una delle zone più antiche e frequentate della capitale, ricca di bar sui tetti, monumenti antichi e mercati. La stazione della metropolitana Monastiraki si trova proprio accanto alla pittoresca piazza principale (che offre anche una splendida vista sull’Acropoli). Andare a fare shopping al mercato delle pulci di Monastiraki, stringersi tra le affollate viuzze pedonali, e visitare i negozi di antiquariato, gioielli fatti a mano e artigianato greco, è il top della tua visita ad Atene!

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi